Nebbiolo. Punto.

È sempre un momento speciale
 sentire qualcuno parlare di Nebbiolo.

Un vino unico, non per tutti. Come si potrebbe dire anche di alcuni di noi.

Un vino fine, elegante, complesso, in continua evoluzione. Robusto ma nello stesso tempo delicato che richiede cura e soprattutto grandissimo rispetto.

Un vino che è tanto grande da potersi permettere di cedere la sua identità al territorio che lo vede nascere, crescere ed evolversi portando con sé un timbro indelebile ed inimitabile.

Il Nebbiolo in Piemonte è così: schietto, sincero, graffiante e mai banale.

È Barolo, Barbaresco, Lessona, Gattinara, Ghemme,  Boca e Carema. Punto.  Sono Lessonese il Nebbiolo fa parte del mio DNA.

Lo amo e lo amerò sempre in tutte le sue seducenti sfumature, anche le più recenti e discutibili che lo vogliono spumantizzato in purezza.

Imparare a comprendere il Nebbiolo è un’esperienza unica.

Migliora la tua vita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: